Licenza di pesca di tipo A e tipo B

Scheda illustrativa con indicazioni inerenti le licenze da pesca di Tipo A e Tipo B

Legge Regionale 7 novembre 2012 n. 11

Licenza Tipo A (professionale):

  • per la pesca esercitata dagli imprenditori ittici, con gli attrezzi di cui al Regolamento Regionale 29/93. Tassa di concessione € 43,64.

Licenza Tipo B (sportiva):

  • Per la pesca sportiva o ricreativa, con gli attrezzi di cui al Regolamento Regionale 29/93. Tassa di concessione € 22,72.

 

  • Minori di 12 anni Licenza non richiesta se accompagnati da un maggiorenne munito di licenza, Tassa di concessione  € 0,00.

 

  • Minori di 18 anni licenza non richiesta se in possesso di attestato di frequenza a un corso di avvicinamento alla tutela della fauna ittica e dell’ecosistema acquatico e all’esercizio della pesca, organizzato dalle associazioni. Diversamente è necessario la licenza di tipo B. Tassa di concessione € 0,00.

 

  • Adulti che abbiano compiuto il 65° anno di età licenza non richiesta. Tassa di concessione € 0,00.

 

  • Soggetti di cui all’art. 3 della Legge 104/92 Licenza non richiesta. Tassa di concessione € 0,00.

 

  • Laghetti di pesca a pagamento e spazi privati Licenza non richiesta, Tassa di concessione € 0,00.

 

  • Stranieri partecipanti a competizioni sportive Licenza non richiesta, Tassa di concessione € 0,00.

 

Licenza tipo C :

  • Licenza della durata di 30 giorni decorrenti dal giorno del versamento della tassa di concessione per l’esercizio della pesca sportiva e ricreativa con gli attrezzi di cui al Regolamento regionale 29/93. Tassa di concessione € 6,82.

 

► La Legge regionale 7 novembre 2012, n. 11 ha stabilito che la ricevuta del versamento della tassa di concessione sostituisce la licenza da pesca sportiva, (Tipo B).

► La Tassa di concessione dovuta per le licenze di pesca, si corrisponde con versamento sugli appositi conti correnti postali intestati alla tesoreria della Regione Emilia Romagna, c/c n. 116400.

► La ricevuta di versamento deve riportare i dati anagrafici del pescatore e la causale del versamento. La ricevuta di versamento deve essere esibita insieme ad un valido documento di identità e ha validità di 1 anno decorrente dalla data di versamento.

► La licenza di pesca è valida su tutto il territorio nazionale.

► La licenza di pesca rilasciata nelle altre regioni e nelle province autonome di Trento e Bolzano ha validità sul territorio della regione Emilia Romagna.

► L’esenzione dal pagamento della Tassa di Concessione, per i pescatori che abbiano compiuto i 65 anni di età e i soggetti di cui all’art. 3 della Legge 104/92, è valida solo per la regione Emilia Romagna; per la pesca in altre regioni informarsi preventivamente.

Punto recapito e informazioni:
Comune di Berra, via Due Febbraio 23 – 44033 Berra
Ufficio Servizi Sociali e Culturali, nei giorni di apertura al pubblico (martedì, giovedì, sabato, dalle ore 8,30 alle ore 12,30).
Tel. 0532 390024 – 390025 – 390013
e-mail: scuolacultura@comune.berra.fe.it

Responsabile del procedimento: Gianni Tuffanelli

Telefono: 0532 390013

Casella di posta elettronica istituzionale: gianni.tuffanelli@comune.berra.fe.it

Soggetto a cui è attribuito il potere sostitutivo: Segretario generale, dott.ssa Luciana Romeo

Telefono: 0532 390032

Casella di posta elettronica istituzionale: luciana.romeo@comune.berra.fe.it

Modalità per attivare il potere sostitutivo: inoltro richiesta di intervento sostitutivo alla citata casella.

Servizi in Unione

Servizi erogati dall'Unione dei Comuni Terre e Fiumi

Altri Servizi